FreeRice.com: a Myanmar il riso del sito tra più cliccati su Time.com

Udgivet på 18 juni 2008

Roma, 18-06-08 (articolo) - Anche i sopravvissuti al ciclone Nargis, che, a maggio, ha colpito Myanmar, riceveranno il riso generato dal gioco online FreeRice. Il riso verrà distribuito a molte delle 755.000 persone che il PAM prevede di raggiungere con la sua assistenza alimentare nel paese.

FreeRice, gioco online sul vocabolario inglese, vincitore del premio Yahoo! Finds of the Year Awards, ha riscosso un grandissimo successo nel mondo del web, con giocatori di tutte le età, dagli studenti ai meno giovani, alle prese con le parole inglesi e il loro significato da indovinare. Per ogni risposta esatta, infatti, vengono donati 20 chicchi di riso al Programma Alimentare Mondiale.

Il gioco online, lanciato nell’ottobre 2007, continua a mietere riconoscimenti per la sua originalità unita allo scopo benefico. Il settimanale Time lo ha di recente inserito nella lista dei 50 migliori siti web dell’anno. Per chi volesse votare FreeRice, basta un clic sul sito time.com.

John Breen, il creatore di FreeRice, stima che centinaia di migliaia di persone, con picchi che raggiungono le 500.000 unità al giorno, si colleghino al sito freerice.com. Fino ad ora, sono stati raccolti 36 miliardi di chicchi di riso, equivalenti a 3,75 milioni di pasti.

Il riso raccolto è stato donato ai programmi del PAM in Uganda, Cambogia, Bangladesh, Nepal e Bhutan, oltre a Myanmar.